ISCRIVITI
home » attività » corsi per handler enci

CORSI PER HANDLER ENCI

Formazione per Conduttori Cinofili di Esposizione riconosciuti ENCI

PARTECIPA AL CORSO

Per poter partecipare al corso, registrati e scarica la documentazione necessaria dalla nostra Area Riservata.

Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori
Accetto il trattamento dei dati personali *
test comportamento del cane nel contesto urbano

 
 
Il Centro Attività Cinofile Bresciano organizza a Brescia con inizio a Gennaio 2019 la 2a edizione del Corso di Formazione Cinofila riconosciuto dall’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana.

Il corso risponde ai requisiti dettati nel DM 847 del 17/01/2013 del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali dello Stato, per ottenere la qualifica riconosciuta dall’ENCI di Conduttore Cinofilo di Esposizione “Handler”.
 

 
Il Corso permette al partecipante di acquisire una conoscenza cinotecnica per poter accedere professionalmente alle manifestazioni di esposizione cinofila.

 
 
Il percorso si sviluppa in una parte teorica ed una pratica, nella prima il candidato può imparare a conoscere le differenziazioni delle varie razze, l’etologia e la psicologia canina e il sistema di apprendimento del cane. Nella parte pratica invece imparerà ad approcciarsi correttamente, preparare e condurre un cane ad un’esposizione canina.
 

DIVENTA UN CONDUTTORE CINOFILO DI ESPOSIZIONE “HANDLER”!
  

Il moderno conduttore cinofilo, è una figura capace di condurre i propri cani alle manifestazioni cinofile come soggetti a lui affidati allo stesso scopo.

Il percorso si propone di sensibilizzare i proprietari dei cani di razza al fine di creare un intenso rapporto collaborativo e di condividere l’esperienza espositiva che esprime un momento di grande intesa ed empatia.

Il nostro corso inoltre fornisce le competenze ai partecipanti per poter dressare e presentare soggetti a lui affidati da terzi.

I Docenti formatori, vantano una lunga esperienza in merito alle loro materie e sono stati scelti anche per la loro capacità di trasmettere motivazione ai partecipanti, grazie alla smisurata passione per la loro professione legata alla cinofilia. Il loro ruolo è quello di veri e propri Tutor ai quali gli allievi possono fare riferimento per qualsiasi quesito in merito al percorso che stanno seguendo.

Le lezioni si svolgono presso la nostra struttura coperta situata in via Giacomo Cappellini 6 a Brescia nei pressi dell'Ospedale Poliambulanza con relativa fermata della Metro ed al casello autostradale di Brescia centro, mentre la parte pratica viene svolta sia in questa sede che nella struttura all’aperto, in modo da imparare a gestire tutti i tipi di terreno di ring che si possono incontrare nella carriera.

Per chi volesse soggiornare è possibile usufruire della convenzione con Cascina Maggia, albergo economico ma molto confortevole e pulito, ammette cani ed ha aree verdi, poco distante dalla sede con ottimo ristorante a prezzi modici.


LA MISSIONE
 

L’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana, unica organizzazione Italiana riconosciuta a livello Internazionale come specializzata riguardo alla specie canina, garantisce che questo iter formativo è tenuto da Docenti da essa riconosciuti in quanto hanno maturato all’interno della cinofilia Italiana una comprovata esperienza professionale e possono trasmettere conoscenze significative agli studenti frequentatori.


PROGRAMMA 2° EDIZIONE 2019
 

Il percorso formativo è composto da 11 moduli di 8 ore ciascuno da svolgersi in formula weekend alternando dove possibile uno di frequenza e uno di pausa, per un totale di 88 ore, escluso l’esame finale che avrà durata di 1 weekend, le assenze concesse sono massimo del 20% della parte teorica e 20% della parte pratica. Il superamento di tale tetto non consente di partecipare agli esami finali.
Le materie e gli argomenti trattati nel corso, sono quelli previsti dall’ENCI e vengono sviluppati in moduli teorici e pratici alternando per quanto possibile lezioni di teoria a quelle pratica.

Nel modulo di teoria i partecipanti non possono portare i loro cani in aula, anche se è prevista la presenza di specifici soggetti nel caso venisse ad essere interessante la loro presenza per approfondimenti diretti.

Nei moduli di pratica, i partecipanti devono portare i loro soggetti, oltre ad avere se ritenuto opportuno dal docente, possibilità di lavorare anche con soggetti messi a disposizione dalla scuola e dall’allevamento. Tutto il materiale didattico per lo studio, viene fornito in formato digitale dall’Organizzazione compreso nel costo del Corso.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO
 

Come da direttive ENCI i requisiti per l’iscrizione al corso sono i seguenti:

Ø avere compiuto il 18° anno di età

Ø non essere nelle condizioni di cui agli art.li 28 e ss. c.p.

Ø non avere riportato negli ultimi cinque anni condanna definitiva per il reato di cui all’art. 727 c.p. e 544 bis e seguenti.

Ø non essere sottoposto a misure di prevenzione personale o a misure di sicurezza personale

Ø avere sottoscritto il codice deontologico del conduttore cinofilo di esposizione.

CALENDARIO 2019
 

19.01    20.01   
03.02   
02.03    03.03    17.03    30.03    30.03
27.04    28.04
19.05

Esami finali: 29.06    30.06

Le lezioni si terranno dalle ore 9.00 alle ore 18.30 comprese le pause.
 

ESAMI FINALI
 

La valutazione dell’idoneità del candidato, verrà svolta attraverso un esame teorico ed uno pratico, valutato da una commissione tecnica composta da tre docenti che hanno svolto il Corso, oltre ad un tecnico delegato dell’ENCI che garantirà il corretto svolgimento dello stesso. Il superamento dell'esame teorico dà l'idoneità a sostenere in questa sessione l'esame pratico, chi non dovesse superare superare il solo esame pratico potrà risostenerlo l'anno successivo. Il risultato verrà valutato dal Consiglio Direttivo dell’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana che disporrà l’inserimento dell’esaminato idoneo, nel Registro Nazionale degli Handler Cinofili riconosciuti ENCI.
 

COSTO FREQUENZA CORSO
 

Il costo dell’intero corso per Conduttori Cinofili di Esposizione – “Handler” ENCI, tutto il materiale didattico in formato digitale (dispense/slides), è stabilito in € 700 + IVA escluso il costo di partecipazione all’esame finale quantificato in € 70 + IVA.
 

Per coloro che hanno frequentato un corso per Addestratori riconosciuto dall’ENCI negli ultimi due anni, verranno presi in considerazione crediti formativi ottenuti per le parti teoriche comuni.
 

Per tutti i partecipanti è incluso anche il corso per diventare commissari di Ring.

 
Le iscrizioni si raccolgono previo appuntamento da fissare al numero 347/0655640 oppure inviando una mail all’indirizzo: info@cacib.it
La partecipazione al corso è subordinata all'accettazione del regolamento interno dell'organizzazione.
 

DOCENTI
 

Damiano Loviselli, Educatore, Rieducatore ed Handler e Addestratore ENCI riconosciuto dal 2005 socio allevatore ENCI dal 2008 e titolare da allora dell'affisso Loviselli per la selezione del cane da Pastore Tedesco, aspirante giudice di prove ENCI è nato a Brescia il 14.11.1962.

Nel 1997 fonda un gruppo di volontari cinofili riconosciuti dell’ente Nazionale  “ProCivil”, che si occupava della preparazione delle unità cinofile per la ricerca di persone in superficie e su macerie, lavorando con il proprio cane di razza Bovaro delle Fiandre Orso.

Successivamente si appassiona alla disciplina dell’utilità e difesa iniziando la sua carriera in questo ambito con il proprio cane di razza Rottweiler, Ruben del Cavaliere Nero ottenendo il massimo brevetto in questa disciplina. (IPO3)

Nel 2000 fonda il CACIB Centro Attività Cinofile Bresciano di cui è titolare, centro che si occupa di educazione, rieducazione, preparazione sportiva ed altri servizi inerenti la gestione dei cani domestici ed è inoltre un Centro di Formazione riconosciuto ENCI.

Dal 2000 ha presentato in esposizioni nazionali ed internazionali vari soggetti appartenenti a diversi gruppi di razza.

Addestratore iscritto nel registro ENCI, ha portato ad oggi tre soggetti in classe IPO3 ed uno in classe IPO2 ed altri in classi minori, curandone personalmente la preparazione dall’inizio, presso il proprio campo.

Il primo soggetto è stato il Rottweiler Ruben del Cavaliere Nero, con cui ha partecipato anche al campionato nazionale di addestramento di razza.

Segue poi Donna vom Wakan Tanka matriarca del allevamento del Pastore Tedesco “Loviselli” (IPO3 e selezione di razza), successivamente i figli della stessa Arsenico, che ottiene il anch’esso il brevetto IPO3, selezione di razza e con cui partecipa al campionato nazionale di addestramento della SAS.

La sorella Antipocrita raggiunge la qualifica di IPO2 e selezione di razza.

Segue la figlia di Antipocrita, Loviselli Idra, che porta al conseguimento dell’IPO-ZTP e della selezione di razza.

Questi soggetti del proprio allevamento, sono stati cresciuti, educati ed infine addestrati personalmente sin da cuccioli.

Utilizza un proprio metodo di preparazione denominato RMT, basato sull’instaurazione di un solido rapporto con il cane, stimolazione della motivazione sul cibo e sul gioco, al fine di utilizzare questi due elementi in tecniche di preparazione impostate sul rinforzo positivo, la gratificazione emotiva e l’utilizzo esclusivo della pettorina.

È alla ricerca costante di migliorarsi e trasmettere un miglior modo di lettura e comunicazione con il cane al fine di ottenere un alto grado di intesa del binomio.

La sua figura di riferimento è stato il pluricampione mondiale di addestramento del Pastore Tedesco Ronny Van Den Berghe con cui ha avuto il privilegio di condividere momenti di preparazione dei rispettivi cani.

Organizza annualmente presso la propria struttura, prove di IPO, CAE-1, BH, ed ha organizzato e partecipato a corsi ed esami per figuranti di Utilità e Difesa.

Dal 2012 organizza corsi per diventare Educatori ed Addestratori cinofili, diventando punto di riferimento in questo ambito.

Collabora con veterinari della propria zona, per la parte pratica di riequilibrio comportamentale di soggetti che manifestano problemi caratteriali.

Nonostante il suo impegno quotidiano nella pratica con i cani, frequenta periodicamente seminari di aggiornamento con le più importanti figure di riferimento del panorama internazionale delle esposizioni e dell’addestramento.

Per quanto riguarda l’allevamento della razza da Pastore Tedesco, è stato precursore di un nuovo sistema che garantisce il massimo benessere per le proprie fattrici e per i cuccioli, preoccupandosi che vivano costantemente in un ambiente casalingo a contatto con la loro famiglia affidataria escludendo completamente l’utilizzo di box esterni.

Molto attento alla selezione della propria linea di sangue dal punto di vista salute e carattere, ha iniziato un programma di selezione volto ad escludere progressivamente dalla riproduzione, soggetti che possono trasmettere il gene della Mielopatia Degenerativa, patologia che affligge un numero considerevole di soggetti di questa razza, attraverso un esame di identificazione del gene portatore. Il primo test è stato eseguito in data 04/01/2011 presso l'University of Missouri e da allora tutti i soggetti dell'allevamento sono sottoposti a verifica. 

Inoltre per i soggetti impiegati in allevamento, oltre alla verifica radiografica di base della displasia dell'anca e del gomito, viene effettuata anche quella dell'OCD di spalla e della vertebra di transizione (LUW) dalla FSA. 

Ad oggi 6 soggetti del suo allevamento hanno ottenuto la classificazione di "Riproduttori selezionati ENCI".
 

Materie di competenza:

Apprendimento ed educazione

Parte Pratica
 
 
  

Dott.ssa Renata Fossati laureata in Pedagogia ad Indirizzo Psicologico, presso l'Università di Verona, con una Tesi sulle Attività e Terapie Assistite con Animali (AAA/T) in Ambito Evolutivo.

Specializzazione in psicologia del disegno

Consulente, Formatore e Progettista nel campo delle Attività e Terapie Assistite con Animali.

Consulente esterna per la Formazione dell’Università di Verona, dipartimento di psicologia, proff. Paolo Inghilleri. Dal 2002 al 2005

Dal 2004 al 2007 l’azienda Renata Fossati è stata riconosciuta come sede di tirocinio per l’UNIVERSITA’ DI VERONA, Cattedra di Psicologia Evolutiva e Psicologia Sociale.

Consulente esterna per la Selezione e la Formazione del MINISTERO di GRAZIA e GIUSTIZIA - Reparto di Polizia Penitenziaria – Settore Cinofilo- Roma – Asti dal 2005 al 2012

CORSI ECM in qualità di docente formatore. 19 Crediti Formativi in 2 gg, per le maggiori figure mediche ed educative, dal 2005 al 2013.

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

9 ottobre 2004, GLASGOW (UK) Relatore durante la 10° Conferenza Mondiale sulla Pet Therapy, presentando un progetto scolastico dal titolo: “Dogs teach and children learn in two elementary schools”

7 ottobre 2007, TOKYO, Relatore durante l’11° Conferenza Mondiale sulla Pet Therapy, presentando 3 progetti dal titolo: “A Speechless Child: Two Years and a Half of AAT Versus Autism”;

“AAT three years long program involving a seriously handicapped fourteen years old boy”;

“Lucy 's House”.

CINOFILIA

Allevatrice di cani Samoiedo dal 1978 - affisso ENCI "del Corno Bianco". Ho prodotto numerose cucciolate ottenendo 13 campioni di bellezza di cui 1 mondiale e 1 europeo.

Giudice Internazionale di Bellezza ENCI- FCI per la razza Samoiedo.

Fondatrice e Presidente del GISS – Gruppo It. Specializzato Samoiedo dal 1991 al 2005

Fondatrice e coordinatrice della rivista trimestrale tecnico scientifica "Samoiedo" -aut. Tribunale di Brescia n. 22/1987 del 17 giugno 1987- sino al 2005.

Specializzazione in Metodologie Didattiche ed Attuative U.S.A. K-9 s J.H Spflg. MN., inerenti i Nuovi Sistemi d’Addestramento dei Cani Antidroga e Antiesplosivo.

Educatore cinofilo, formazione presso “Il Biancospino”

Nel 2007 viene incarica dall’ENCI Ente Nazionale Cinofilia Italiana- come valutatore e selezionatore per l’Albo degli addestratori cinofili, settore Pet Therapy

Da maggio 2008 collabora con L’ENCI per la redazione della rivista I Nostri Cani e responsabile delle pagine dedicate alla Pet Therapy e all Junior Club.
 

Materie di competenza:

Etogramma del cane e psicologia canina
 
 
 

Dott.ssa Barbara Gallicchio

1984-oggi: attività libero professionale in ambulatorio per animali da compagnia; fin dall’inizio con speciale interesse per l’etologia applicata, la teriogenologia e il comportamento, che ora è diventato prevalente su ogni altra attività in quanto da anni referente di altri Colleghi o educatori e istruttori cinofili

2013-2015 - Professore a Contratto - Master II livello "Interventi Educativi e Riabilitativi Assistiti con gli Animali" Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

2004-2015 - Docente e Relatore in Corsi e Convegni ASETRA (Associazione di Studi Etologici e Tutela della Relazione con gli Animali)

2011 – Docente corso di laurea “Allevamento e benessere Animale” -Facoltà di Medicina Veterinaria – Università di Milano

2004 – 2010 Docente Master II livello in Medicina Comportamentale degli Animali d’Affezione - Università di Pisa – Facoltà di Medicina Veterinaria

2004-2010 Docente Master in “Istruzione Cinofila” Università di Pisa - Facoltà di Medicina Veterinaria

2006 – 2010 Docente Master in “Etologia degli Animali d’Affezione” Università di Pisa- Facoltà di Medicina Veterinaria

Marzo 2009 – Incarico di Consulente Esterno AUSL Servizi Veterinari di Ragusa per lo studio degli episodi di aggressione all’uomo avvenuti nella zona di Sampieri e la valutazione comportamentale dei cani coinvolti

2008 Docente Master II livello “Clinica Comportamentale Del Cane E Del Gatto E Gestione Del Randagismo” A.U.S.L. 7 – Ragusa

2004 Docente Master II livello in Scienze Etologiche e Pet Therapy- Università di Medicina Veterinaria di Teramo

2003 Docente al Corso di Perfezionamento in Medicina Comportamentale degli Animali da Compagnia - Università di Pisa

2001-2004 corso di Zoologia, Istituto di Biologia, università di Milano, presso Prof. Ettore Tibaldi, seminario annuale “L’addomesticamento del Cane”

2002-2013 docente Corsi Annuali per Allievi Giudici (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana - Milano)

2014 - oggi Membro della Commissione di Valutazione ENCI per le AAT-AAA

2007-2015 docente Corsi ThinkDog per educatori e istruttori Cinofili (BG e ROMA) Dir. A. Vaira

2008-2015 docente Centro Cinofilo Europeo Corso Istruttori Cinofili (Novate Milanese) Dir. A. La Spina

2013 ideatore, coordinatore e docente "Corso Approfondito di Cinologia" Milano - durata 6 mesi

2013-2015 docente corsi per addestratori riconosciuti ENCI - Legnago, Clusone, Cassano Magnago, Milano, Modena, Ivrea e Cagliari

2013 docente corsi per Educatori Cinofili - la Viridea Rho- Scuola cinofila Il Mio Cane

2002-2008 docente Corsi ThinkDog Model - SIUA per educatori e istruttori cinofili e Corsi per Referee Pet Operator (Reggio Emilia - Ozzano Emilia-Bolzano) Dir. R. Marchesini

2007 docente Corso Siua Educatori Cinofili (Pandino-CR)

2007 docente corso AIUCA pet-partner (LC) Dir. M.Galimberti

2005 docente Corso FSE S.Patrignano “nuovi servizi alla persona con l’utilizzo di animali per finalità terapeutiche, educative e sociali” (per educatori cinofili e pet-therapy operator)

Lezioni frontali a studenti di corsi per educatori/istruttori/addestratori cinofili e operatori in attività assistite dagli animali e allievi Giudici dell’ENCI (affiliata Federation Cynologique International)
 

Materie di competenza:

Le razze canine, i gruppi di razza, attitudini e impiego.
   
  
  

Dott. Matteo Allegretti, laureato in Medicina Veterinaria all’Università degli studi di Parma nel 2007.

Ha conseguito un diploma di specializzazione in Ostetricia e Riproduzione presso l’Università di Caceres (Spagna).

È abilitato al rilascio del Patentino per Proprietari dell’ASL.

Svolge la sua professione presso lo Studio Veterinario del Dottor. Truzzi a Pegognaga ed è specializzato in Clinica ed Ecografia.

Appassionato della razza Dogo Argentino di cui è proprietario di un soggetto.

Ha già prestato la sua collaborazione durante le passate edizioni del Corso affiancando il Docente Dottor Truzzi nelle materie inerenti la Genetica e l’Alimentazione.
 

Materie di competenza:

Salute e benessere nel cane da esposizione
  
 
 

Barbara Polsini, nata a Desenzano d/Garda il 28 febbraio 1964, residente a San Gervasio Bresciano. Diplomata al Liceo Veronica Gambara di Brescia.

Da sempre amante di cani pur non possedendone, ha acquistato, dopo lunga meditazione, il proprio primo cane di razza nel 1990.

Si trattava di una femmina di Rottweiler.

L’anno successivo acquista una femmina di bassotto nano a pelo duro, razza della quale si innamora durante un viaggio in Francia. Essendo entrambe di buona genealogia le permettono di proseguire nell’allevamento e di avvicinarsi al mondo delle esposizioni e delle prove di lavoro ottenendo, col tempo, campioni sia di bellezza che di lavoro.

Abbandonando a malincuore i Rottweiler, il suo allevamento si è concentrato sui bassotti con l’affisso “Dei Bassi Barbassi”.

Contemporaneamente all’attività agonistica partecipa sin da subito in maniera attiva al mondo cinofilo nella sua interezza, iniziando col corso per commissari di ring e partecipando a numerose esposizioni in questa veste.

Ha collaborato per anni con il Gruppo Cinofilo Bresciano e dal 2005 al 2015 soprattutto nell’organizzazione delle loro esposizioni sia nazionali che internazionali.

È stata anche collaboratrice del club “Amici Bassotto Club” come segreteria e consigliere.

Attualmente è del Gruppo Cinofilo Vallecamonica e collabora con alcuni Club di Razza nell’organizzazione dei loro raduni.

Tutto il lavoro e il tempo impegnato nell’attività cinofila è alimentato da una forte passione che condivide ormai da quasi 30 anni con il marito.
 

Materia di competenza:

Salute e benessere del cane da esposizione
Formazione Commissari di Ring
Esposizioni e regolamenti